Per essere artefici del nostro benessere dobbiamo innanzitutto ridurre il carico di stress a cui siamo quotidianamente sottoposti. In che modo? Riducendo o eliminando quei fattori stressogeni che possono essere più facilmente approcciabili e che non dipendono da cause esterne. Quali sono? Sono quelli che dipendono dai nostri comportamenti abituali e che determinano il nostro stile di vita.
L’alimentazione sbagliata, la sedentarietà, il cibo spazzatura, il fumo, gli alcoolici sono tutti fattori stressogeni che possono alterare il tono dell’umore, ridurre la qualità del sonno e la capacità di concentrazione, possono farci sentire sempre gonfi poiché aumentano il tono infiammatorio dell’organismo, possono provocare anche uno stato di stanchezza persistente e di calo energetico. Ciò si ripercuote negativamente non solo sulla salute, essendo fattori predisponenti molte malattie, ma possono influire anche sulle attività scolastiche, professionali, sportive e sociali: uno stato psicofisico caratterizzato da stanchezza e forte affaticamento persistenti ci fanno sentire sopraffatti da ogni cosa e alla fine ci sentiamo anche frustrati, per non riuscire a coordinare bene tutte le nostre attività. Questa sensazione non fa altro che alimentare la nostra stessa percezione dello stress (tendiamo infatti a dire: “come mi sento stressato in questo periodo!”). Ma hai mai provato a cambiare qualcosa nel tuo stile di vita per sentirti un po’ meno stressato?
Quando lo stress è persistente nel tempo diventa cronico. Quindi anche il rilascio di cortisolo ematico (un ormone prodotto dall’organismo in presenza di uno stress e avente una funzione antinfiammatoria) diventa cronico. Un eccesso di cortisolo nel sangue fa dormire male, fa accumulare grasso, fa aumentare la ritenzione dei liquidi con conseguente aumento del gonfiore e catabolizza la massa muscolare, quindi il tono muscolare si riduce e noi ci sentiamo privi di forza e di energia.
È possibile recuperare il benessere perduto? Certamente, attraverso un un percorso personalizzato in base alle tue esigenze e un professionista che ti supporti nella scelta degli alimenti che metti nel carrello della spesa, che elabori per te una buona dieta, adeguata al tuo fabbisogno e alle tue esigenze e l’attività fisica regolare. Per questo ho ideato un metodo basato su questi tre principi fondamentali:

    • Guidare all’acquisto degli alimenti giusti da mettere nel carrello della spesa, che saranno i tuoi alleati per tutta la vita!
    • Costruire un piano nutrizionale specifico partendo dalle abitudini delle persone;
    • Promuovere l’esercizio fisico definendo degli obiettivi non solo di peso, ma anche in termini di quantità di grasso e muscoli.
  1.  

Vuoi sapere come? Clicca sui servizi offerti e richiedi informazioni.